fbpx

Latteria Garbatella: storia di una latteria di Roma nel cuore dei lotti popolari

Latteria-International-Bar_latteria-garbatella-nel-cuore-di-roma-bar-della-nanetta

Latteria Garbatella è annoverabile tra le latterie storiche di Roma. Precedentemente conosciuto come Bar di Socrate e poi come Bar della Nanetta, questo spazio alla Garbatella non ha mai tradito la sua natura di “Latteria”. E noi non ci saremmo mai permessi di snaturare un luogo così storico e magico.

Scegliere il nome Latteria Garbatella non è stato affatto difficile. Anche perché dal primo giorno in cui ci abbiamo messo piede, nel 2012, la Latteria ci ha accolti presentandosi con un’insegna che la celebrava in tutta la sua originalità. Insegna che purtroppo non c’è più e di cui è rimasta a testimonianza solo la “A” di “bar” che sovrastava a bandiera l’insegna della Latteria.

Siamo rimasti affascinati da quell’insegna, da quella scritta “Latteria” che non aveva tempo. Il font era brutto, vecchio: ma noi ce ne siamo innamorati. A darci il colpo di grazia è stata poi l’atmosfera che abbiamo respirato non appena messo piede nella prima sala di quella che sarebbe diventata Latteria Garbatella.

Un’atmosfera che raccontava di caffè presi al bancone, di sigarette fumate ai tavoli, di fernet, di sorrisi, litigate e bestemmie: la tipica atmosfera di una latteria di Roma.

Abbiamo immaginato le voci roche degli abitanti dei lotti di Garbatella parlare di Roma e Lazio, raccontare storie di discutibile legalità. Abbiamo immaginato il rumore delle carte da gioco sui tavoli di legno, lo schioccare delle biglie al tavolo da biliardo, e la voce di Bruno Pizzul commentare i mondiali di Spagna 82.

Le Latterie di Roma

Ci sono molti locali che a Roma si sono fregiati del nome “Latteria”: alcuni veri e propri bar latteria come la Latteria Trastevere, altri meno “veraci” ma pur sempre interessanti dal punto di vista della ricerca enogastronomica come La.Vi, Latteria Vineria.

Latteria-International-Bar_latteria-garbatella-nel-cuore-di-roma-3

Riconosciamo che non è stato semplice riuscire a non essere banali riqualificando la Latteria Garbatella.

Abbiamo lavorato sui materiali di recupero, abbiamo disegnato un bancone in marmo nero portoro che richiamasse nell’immaginario collettivo i banconi delle vecchie latterie di Roma, abbiamo ristrutturato gli infissi originali e celebrato le nicchie della prima sala con uno specchio per la bottigliera e delle mensole in cristallo per le vetrine dei bicchieri. 

In due parole: abbiamo riscoperto una Latteria. Venite a riscoprirla con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
en_GB it_IT

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi